Delibera di Giunta Comunale n. 9 del 21.01.2010 - tempestività dei pagamenti.
Rapporto Pagamenti anno 2014
Rapporto Pagamenti 2015
Rapporto Pagamenti 2016
Rapporto Pagamenti 2017
Rapporto Pagamenti 2018

Indicatore annuale di tempestività dei pagamenti di cui all'art. 9 comma 1 del D.P.C.M. 22.09.2014

Nota Bene: i giorni indicati sono in più o in meno rispetto al termine di pagamento di 30 giorni dalla data di ricevimento della fattura.

ANNO 2014: giorni + 26,03
 

I trimestre 2015: giorni - 3,46

II trimestre 2015: giorni  +11,64

III trimestre 2015:  giorni  +9,11

IV trimestre 2015: giorni - 2,12

ANNO 2015: giorni +4,28

 

I trimestre 2016: giorni + 11,64

II trimestre 2016: giorni + 6,10

III trimestre 2016: giorni +15,27

IV trimestre 2016: giorni + 24,17

ANNO 2016: giorni + 14,30

 

I trimestre 2017: giorni + 14,67

II trimestre 2017: giorni + 25,47

Ammontare fatture da pagare con data precedente al 30.06.2017 euro 16.969,57 (dato aggiornato al 24.08.2017)

relativo a nr. 15 beneficiari.

III trimestre 2017: giorni - 7,71

Ammontare fatture da pagare con data precedente al 30.09.2017 euro 18.216,88 (dato aggiornato al 10.10.2017)

relativo a nr. 11 beneficiari

IV Trimestre 2017: giorni + 17,17

Ammontare fatture scadute da pagare alla data precedente del 31.12.2017 euro 20.368,22 (dato aggiornato al 07.02.2018)

relativo a 10 beneficiari.

ANNO 2017: media annua 12,40

 

I trimestre 2018: giorni - 11,16

Ammontare fatture da pagare scadute al 31.03.2018 euro 24.347,03 (dato aggiornato al 18.04.2018)

relativo a 15 beneficiari

II trimestre 2018: giorni - 19,34

Ammontare fatture da pagare scadute al 30.06.2018 euro 19.983,19 (dato aggiornato al 13.07.2018)

relativo a 13 beneficiari

III trimestre 2018: giorni - 16,82

Ammontare delle fatture scadute da pagare al 30.09.2018 euro 28.564,75 (aggiornato al 05.10.2018)

relativo a 10 beneficiari

IV trimestre 2018: giorni - 16,00

Ammontare delle fatture scadute da pagare al 31.12.2018, euro 12.143,81 (aggiornato al 30.01.2019)

relativo a 10 beneficiari

ANNO 2018: media annua - 15,36

 

I trimestre 2019: giorni +2,19

Ammontare delle fatture scadute al 31.03.2019 da pagare: euro 6.828,79 (aggiornato al 26.04.2019)

relativo a undici beneficiari.

II trimestre 2019: giorni - 5,52

Ammontare delle fatture scadute al 30.06.2019 da pagare: euro 217.882,00 (aggiornato al 26.07.2019)

relativo a sedici beneficiari

III trimestre 2019: giorni + 29,38

Ammontare delle fatture scadute al 30.09.2019 da pagare: euro 163.211,90 (aggiornato al 16.10.2019)

relativo a 7 beneficiari

IV trimestre 2019: giorni + 36,32

Le fatture rimaste da pagare ammontano ad euro 9.449,84 (al 31.12.2019)

relativo a 13 beneficiari

ANNO 2019: media annua 20,05

I trimestre 2020: giorni -7,53

Ammontare delle fatture scadute al 31.03.2020 da pagare: euro 21.525,32 (aggiornato al 05.05.2020)

relativo a 13 beneficiari

II trimestre2020: giorni -10,38

Ammontare delle fatture scadute al 30.06.2020 da pagare : euro 46.498,00

relativo a 22 fornotori

III trimestre 2020: giorni 11,34

IV trimestre 2020: giorni -6,88

Ammontare delle fatture scadute al 31.12.2020 da pagare: euro 20.368,65

ANNO 2020: media annua -3,85

 

I trimestre 2021: giorni -1,93

II trimestre 2021: giorni -15,14

III trimestre 2021: giorni -10,50

IV trimestre 2021: giorni -2,27

ANNO 2021: media annua -11,68

Ammontare delle fatture scadute al 31.12.2021 da pagare: euro € 26.026,59

 

 

Ultima modifica
01/02/2022